L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

17/05/2005 11:51:45

Pene "sepolto"

Da qualche anno, probabilmente in seguito ad un intervento chirurgico eseguito il laparoscopia addominale, si è sviluppato un consistente "monte di venere" nella zona inguinale. La conseguenza di ciò è un fastidioso effetto di "pene sepolto" dai tessuti adiacenti, più evidente e fastidioso in posizione seduta, ma comunque sempre evidente.
Mi sono rivolto a vari chirurghi, ognuno dei quali dice una cosa diversa. Ho anche provato a fare una lipoaspirazione senza esito. La cosa mi è stata spiegata da un illustre chirurgo plastico con il fatto che si tratta di un rilassamento più che di massa adiposa. La spiegazione può essere convincente ma mi atterrisce la sua dichiarazione di "non trattabilità" del difetto. Sono stato anche messo in guardia dal ricorrere a chirurghi "senza scrupoli" che promettano buona prognosi con fantasiosi interventi che, agendo su massa muscolare e non adiposa, potrebbero causare dei gravi effetti collaterali.
Il punto debole di questa tesi è che non mi è stato chiesto di fare una ecografia, che in effetti ho fatto in passato proprio per capire di che tipo di tessuto si tratti.
Altri suggeriscono la dermolipectomia.
Mi farebbe piacere avere un disinteressato suggerimento in merito.
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/05/2005

Dalle informazioni che mi fornisce,credo che nel suo caso ci sia una lassità cutanea associata ad un eccesso di cute che grava sulla regione pubica.Quando la cute perde la sua elasticità,punto di non ritorno,l'unica correzione possibile è la sua exeresi chirurgica,mini o addominopolastica a seconda delle gravità.Escludere prima di tale intervento la presenza di eventuali ernie addominali,che posoono essere trattate in corso di addominoplastica.
cordiali saluti


Dott. Stefano Bisazza
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
CREAZZO (VI)



Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra