L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

09/07/2006 19:27:48

Per il dott. Moschini - vitiligine

Vorrei avere qualche spiegazione sulla Vitiligine e sul meccanismo di esordio della malattia. Esiste una possibilità di manifestazione tra persone della stessa famiglia? Sia mia madre che mio padre e ora anche mio fratello sono stati colpiti da questo disturbo della pelle e nessuno di loro ha mai provato una terapia per rimediare alle antiestetiche macchie, anche scoraggiati dai medici che praticamente non hanno dato loro alcuna possibilità di cura. Volevo sapere se in edicina biologica esistono strumenti per affrontare questo problema e rimedi che possano per lo meno fermare la malattia?
La ringrazio in anticipo e la saluto cordialmente.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/07/2006

Egregia, la vitiligine va considerata come una malattia autoimmune, in cui vengono prodotti anticorpi anti mielina. Poiché è interessato un fenomeno immunologico, definito mimetismo molecolare, in cui è implicato il self, HLA, antigene umano linfocitario, da qui, la familiarità. E’ la medicina convenzionale che fornisce le spiegazioni della insorgenza della vitiligine, suggerisce alla medicina biologica le soluzioni, sia per la diagnosi sulle cause della sua insorgenza, sia per la terapia.
Saluti Alberto Moschini


Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra