L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

24/09/2006 15:09:28

Per Il dottor Moschini

Gentile dott sono una ragazza di 23 anni e le scrivo perchè ormai da un anno soffro di febbricola costante, quotidiano ingrossamento dei linfonodi nel collo (max 2cm) con dolore che si estende fino alle orecchie, debolezza e dolori muscolari diffusi, tachicardia anche a riposo, giramenti di testa, nausea, talvolta mal di testa.in sede di ricovero a marzo 2006 mi sono state diagnosticate Tiroidite autoimmune e peritonite pelvica per la quale ho fatto una lunga cura a base di antibiotico.Ma una volta debellata l'infezione i sintomi non sono scomparsi.così ho ripetuto le analisi per la tiroide e questi sono i valori:TSH 0.14 mU/L(0.32-5) T4 0.85ng/dL (0.71-1.85) anti TPO 849 UI/mL (0-12) anti tireoglob. 758.1 UI/mL (0-34).L'eco al collo ha evidenziato i linfonodi di cui sopra e la tiroide risulta ingrossata e disomogenea.Per l'endocrinologo questi disturbi non sono addebitabili alla Tiroidite , e non mi ha prescritto nessuna cura.La situazione migliora solo assumendo cortisone così ha fatto la verifica dei valori di ACTH e cortisolo: P-ACTH: 18.4 pg/mL (10-50) e 4 pmol/L (2.2-11); cortisolo: mattino- 10.3 ug/dL (4-25) e 284 nmol/L (110-690).secondo lui si tratta o di alterazioni dei surreni o sindrome della stanchezza cronica e sono in attesa di fare esami specifici per verificare la "reattività"dei surreni.Nella vita studio giurisprudenza e lavoro sia per fare esperienza sia per mantermi e sono una persona molto attiva, forte, determinata, una che non si scoraggia facilmente, e questa situazione che ormai dura da un anno inizia ad essere pesante da sopportare perchè mi impedisce di fare sport e avere i miei normali ritmi di vita.Pur di arrivare ad una soluzione mi sono rivolta ad uno psichiatra x valutare se potesse trattarsi di stress ma la sua risposta è stata che per la mia età sono una ragazza molto in gamba e che non ho nulla ha che fare con lo stress.dunque le uniche ipotesi che restano sono surreni o stanchezza cronica.io spero solo di "tornare come prima".Lei che ne pensa?cosa mi consiglia? La ringrazio anticipatamente per una sua risposta.Saluti


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/09/2006

Lei ha la sindrome da stanchezza cronica/ Fibromialgia , che non dipende da una alterazione delle ghiandole surrenali, ma dalla presenza del virus di Epstein-Barr, che ha innescato la tiroidine. Purtroppo la scarsa conoscenza di queste connessioni, crea confusione, per cui poi in finale, fanno girare le persone come delle trottole invece di stabilire una terapia adeguata per eliminare, eradicare il virus di Epstein-Barr. Questo provoca anche una lieve immunodeficienza, per questo la febbricola, il suo sistema immunitario, non risponde più adeguatamente. Inoltre il virus si infila nel sistema linfatico, nei linfociti, da qui l’ingrossamento dei linfonodi e la sua pericolosità. La debolezza e i dolori muscolari, sono caratteristici della sindrome da stanchezza cronica, Fibromialgia . La tachicardia deriva dalla continua produzione degli anticorpi di anticorpi, che vanno a distruggere la tiroide, “anti TPO 849 UI/mL (0-12) anti tireoglob. 758.1 UI/mL (0-34).”; SONO QUESTI CHE VANNO BLOCCATI !!!!, I giramenti di testa sono provocati sia dalla tiroidine, la presenza degli anticorpi, sia dal fatto che il virus si sta mangiando i linfociti. La peritonite pelvica deriva sia dalla presenza di infiammazione provocata dal virus, sia dalla aggiunta di altri virus che questo ha fatto entrare, per l’immunodeficienza che ha provocato.
Capisce bene, l’importanza di eradicare il virus, con la terapia specifica.
Lei sicuramente ritorna come prima, se applica la diagnosi giusta e la terapia adeguata.
Come vede, ha la soluzione a portata di mano. Senza girare come una trottola.
Saluti





Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra