L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

02/07/2008 14:18:19

Perdita continua di vista

Gentile dottore,
sono un ragazzo di 21 anni. All'età di quattro anni sono stato operato per problemi di strabismo con riferimento all'occhio sinistro. Ho portato gli occhiali fino ai 15 anni ma poi, avendo recuperato vista, non ho più dovuto metterli fino ai 20 quando ho iniziato a perdere vista (miopia). Nell'ultimo anno ho perso progressivamente 1,5 gradi (occhio sx) e 1 grado (occhio dx). L'ultima visita risale a marzo quando ho dovuto cambiare le lenti. A distanza di due mesi però mi sono accorto di aver perso ancora vista, tant'è che vedo ancora sfuocato soprattutto con l'occhio sx e ho prenotato un'altra visita. La mia domanda è banale: devo preoccuparmi per questa continua perdita di vista? perchè, come mi ha detto la dottoressa che mi ha visitato, non sembra una cosa normale. So che senza una visita non potrà dirmi granchè, ad ogni modo apprezzerei molto il suo parere.
buon lavoro, Alberto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/07/2008

Caro Alberto,
in effetti l'aumento della Miopia appare un po' anomalo, sia per la velocità che per l'età a cui si sta verificando. Bisognerebbe controllare che la sua sia tutta Miopia 'vera', e non in parte sostenuta da spasmo dei muscoli dell'accomodazione, facendo una visita con misura della refrazione in cicloplegia (mettendo a riposo i muscoli dell'accomodazione con appositi colliri).
Cordiali saluti

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
FELTRE (BL)


Risposta del05/07/2008

Carissimo Aberto,
spesso l'anoma e veloce aumento della Miopia è un falso positivo!!ro la Miopia di più alto valore diottrico già era presente prima e non corretta totalmente per vari motivi di rilevazione della stessa!!
Occorre fare sempre una visita refrattiva in CICLOPLEGIA per evidenziare la totale entitàn diottrica della Miopia .Poi ogni volta rifare la visita in cicloplegia(la durata della midriasi,pupilla dilatata è maggiore in cicloplegia cge con il semplice midriatico non cicloplegico) per confrontare cose confrontabili,se no si rischia di avere incrementi solo apparentementi eccessivi!!



Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra