14/03/13  - Perdita di sensibilità alla mano destra - Scheletro e Articolazioni

Perdita di sensibilità alla mano destra




Domanda del 14 marzo 2013

Domanda


Salve, ho 55 anni e da circa tre anni ho un dolore alla mano destra, con un rigonfiamento tra il pollice e il polso (sembra un osso). Questo dolore a volte si trasforma in formicolio che arriva fino al gomito e, a volte, comporta la perdita della sensibilità e del tatto. Guardando le due mani, quella destra sembra più scura, quasi a testimoniare una non corretta circolazione del sangue. Non riesco a prendere pesi, ma consultando tre medici, ciascuno mi ha prescritto una cosa diversa, nello specifico tunnel carpale, artrosi rematoide, niente. Ho fatto solo dei raggi alla mano e alla testa. Di cosa si potrebbe trattare? Vi ringrazio per qualsiasi suggerimento/indicazione.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi