L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

06/10/2007 18:46:18

Periartrite

Circa 18 anni fa, in seguito ad un incidente di moto, ho riportato la lussazione della spalla destra e la frattura del trochite omerale. Dopo la riabilitazione, ho riacquistato, parzialmente, la funzionalità della spalla che, nel corso degli anni mi ha dato sempre fastidio.
Adesso, è da un po' di mesi che avverto un intenso bruciore alla spalla destra che si irradia nel braccio (con fomicolii) e, attualmente, nella parte posteriore della spalla, all'altezza della clavicola, con intenso bruciore (come una spada che ti trafigge)
Da un indagine RX, è risultata una periartrite scapolo-omerale.
Come posso guarire e cosa posso fare per alleviare un poco il dolore?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/10/2007

Il quadro sintomatologico descritto è complesso e suggestivo per un' Artrosi gleno-omerale conseguente ad instabilità cronica secondaria all'antica lussazione. La valutazione clinica . fondamentale per orientare le scelte terapeutiche , va affiancata ad un esame RMN (risonanza magnetica) o, se è il caso: artro-RMN ( con mezzo di contrasto). Mi pare, data la storia e i sintomi, probabilmente indicata un'artroscopia.

Dott. Mario Pigni
Medico Ospedaliero
Specialista in Fisiatria
Specialista in Ortopedia e traumatologia
LEGNANO (MI)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra