19/03/13  - Piccola anomalia testicolo - Tumori

Piccola anomalia testicolo




Domanda del 19 marzo 2013

Domanda


Salve, sono un ragazzo di 34 anni.

Effettuando l'autopalpazione dei testicoli, cosa che effettuo ogni tanto direi quasi ogni mese, ho percepito una piccola anomalia nel testicolo sinistro, sopra, vicinissimo all'epididimo. Non è nemmeno della grandezza di un pisellino, ma la descriverei come la punta di una penna che sento di consistenza dura. Pensavo di far controllare la cosa dal mio medico di base, ma il problema è che dopo la prima volta che l'ho trovata, nelle successive palpate non l'ho piu rilevata, pero'il pensiero di aver qualcosa che non va non è piacevole.

Volevo precisare che non sento alcun dolore ne bruciore nella zona interessata del testicolo sinistro. Il fatto che sia piccolissima (come ho detto delle dimensioni paragonabili alla testa di una penna, 1-2mm) non puo'essere solamente una naturale conformazione del testicolo che prima mi era sfuggita, date le dimensioni estramamente ridotte?

Preciso che tempo fa (2004 ), mi feci fare 1 ecografia prescritta dal mio medico di base, in seguito ad 1altro problema, la diagnosi: "Ciste della testa dell'epididimo"

Avrei bisogno di un parere da Voi.

Grazie in anticipo. Cordiali Saluti.
Risposta del 05 aprile 2013

Risposta


penso che il nodulino da lei trovato sia del tutto benigno. Continui a controllarsi periodicamente e si preoccupi se sente un nodulo duro, che aumenta di dimensioni.

Dott. Giorgio Reguzzoni
Specialista attività privata
Specialista in Oncologia
Busto Arsizio (VA)

Il profilo di GIORGIO REGUZZONI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Tumori



Potrebbe interessarti