L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

06/09/2005 17:07:40

Piercing

Vorrei sapere se effettuando un piercing nel labbro inferiore, quando andrai a toglierlo il buco o comunque eventuali cicatrici rimarranno oppure non rimarrà nessun segno? aspetto un sua risposta. grazie


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/09/2005

il piercing rappresenta un modo di essere che caratterizza le nostre volontà, io sono contrario a tali manifestazioni per un motivo tecnico che va al dilà delle note estetiche. Nello studio delle medicine di biorisonanza, che prendono spunto dalle antiche osservazione dell'energetica dei sistemi viventi ( Cina ) basandosi, oggi, sull'interpretazione ed analisi scientifica della moderna fisica delle particelle, ogni lesione cicatriziale determina un'interruzione del flusso informativo energetico che passa di lì, e quindi il suo complesso "dirigenziale" ovvero quegli equilibri che sono alla base del benessere risulterà distorto nell'armonia della sua fisiologia energetica. se il male è stato fatto rimedi togliendolo, una piccolissima cicatrice, e resterà, è sempre meglio di un dissonante aggeggio metallico messo sulla strada della sua energetica.

Dott. Paolo Bruschelli
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Chirurgia generale
ASCOLI PICENO (AP)


Risposta del12/09/2005

Così come gli orecchini, anche i piercing, una volta rimossi, lasciano un segno indelebile del loro passaggio in qualsiasi sede del corpo siano stati appicati (labbra, naso, lingua, ombelico, capezzoli,...). Non tanto sotto forma di cicatrice, ma sotto forma di vero e proprio foro, le cui dimensioni varieranno dipendendo dal diametro del piercing stesso e da eventuali infezioni che potrebbe causare. Volendo eliminare tale foro sarà necessario sottoporsi ad un intervento chirurgico di tipo estetico che garantirà la chiusura del foro, ma esiterà in una, seppur piccola, cicatrice.

Dott. Fabrizio Aprà
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
SETTIMO TORINESE (TO)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra