L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

06/10/2008 12:53:38

Pillola contraccettiva

Salve,sono una ragazza di 21 anni e ho una domanda sugli effetti "collaterali"della pillola.
Ho letto in giro e mi hanno confermato alcune mie conoscenze che possono comparire effetti sgradevoli anche dopo anni che si assume la pillola contraccettiva(io la prendo da 2 anni);la mia domanda è:un aumento del seno(circa mezza taglia)è attribuibile alla pillola come effetto collaterale a lungo termine?(il mio seno è cresciuto dopo due anni dall'assunzione della pillola di mezza taglia)
Inoltre ho notato che da quando prendo la pillola si verifica un gonfiore(di seno) ciclico che si presenta più o meno regolarmente, anche questo può essere un effetto "normale" della pillola oppure è una cosa normale che con la pillola non ha a che fare?
Ringrazio in anticipo,
Cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/10/2008

I contraccettivi ormonali devono essere prescritti da specialisti o nei consultori dopo aver eseguito determinate analisi ematochimiche, senologiche e ginecologiche. Non esiste un fai da te. Per cui le consiglierei di andare da uno specialista ginecologo o al consultorio che la visiterà, eseguirà il paptest, la visita senologica e le prescriverà le analisi che avrebbe dovuto fare prima dell'assunzione della "pillola". Ma per tranquillizzarla le dfico che quello che accusa può essere causato dall'estroprogestinico (pillola)

Dott. Benedetto Novarese
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MESSINA (ME)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra