L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

25/11/2006 18:28:59

Placca neuritica?

Quest'estate, rimanendo seduta per tutto il tempo di un concerto in una posizione scomoda, ho irritato un nervo che mi ha dato per qualche mese dolore, soprattutto nel sedermi e nell'alzarmi, nella zona dell'osso sacro. In seguito nella stessa zona è comparso un ispessimento della cute, con forte sensazione di prurito, che ancora non si è risolto nonostante siano passati ormai quattro mesi, ma anzi l'irritazione è decisamente peggiorata e tutta la zona ha assunto aspetto rugoso. Il medico ha diagnosticato l' infiammazione di un nervo con conseguente rilascio di tossine in una zona ricca di ghiandole sudoripare ed ha parlato di "placca neuritica". Ho indagato questo ultimo termine in rete e mi sono spaventata, questo disturbo può essere sintomo di qualche grave compromissione neurologica o di altra grave malattia? L'unico consiglio che mi è stato dato è di lavarmi con bicarbonato ma non si è dimostrato efficace, c'è qualche cura che può aiutarmi? Grazie, saluti P.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/11/2006

Il termine placca neuritica si riferisce ad una ben precisa lesione anatomo-patologica che si riscontra nella malattia di Alzheimer .
Ovviamente non è il Suo caso, poichè il problema sembrerebbe interessare soltanto la cute.
Si rivolga pertanto ad un dermatologo.

Tanti saluti.



Dott. Massimo Muciaccia
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra