06/03/13  - Poliabortività - Malattie infettive

Poliabortività




Domanda del 06 marzo 2013

Domanda


Buona sera sono una donna di anni 37, e le scrivo in merito a delle gravidanze perse, per l'esattezza tre. 1) interruzione alla 9°sett. perchè extrauterina, con conseguente intervento di salpingectomia dx. (03/2009) 2) Interruzione alla 11°sett. per assenza di battito feto (10/2009) 3) Interruzione alla 12°sett. per assenza di battito feto. (052011) Su consiglio della mia gine, faccio alcuni esami tra i quali: LAC, anticorpi anti cardiolipina IGG/IGM, proteina C, S, antibeta 2gpl IGG/IGM, antitrombina, omocisteina. Conclusione: positività per Lupus Anticoagulant. Ripeto l'esame dopo la 12°settimana e non si rileva la positivita al Lupus Anticoagulant Eseguiamo io e mio marito la mappatura cromosomica e tutto è nella norma. Dal controllo della tiroide si rileva il valore degli anticorpi antiperossidasi alto (112 ). Dalla prima istero si rileva utero sub-setto Il gine, alla vista dei suddetti esami, pensando che le ultime due interruzioni siano da attribuirsi ad una infiamm. dell'endometrio anche alla luce dei miei sintomi (tra cui dolori permanenti al basso ventre, perdite extraciclo, addome gonfio ), decide di fare una endometriocoltura, dalla quale viene fuori: presenza del germe escherichia coli; negativi endometrio coltura mycoplasma e clamydia, esame batterioscopico: bacilli gram - Secondo lei qual è la terapia piu giusta da fare per cercare di impiantare una gravidanza che vada nel senso giusto ?; può essere l'escherichia coli causa di interruzione di gravidanza?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
Le novità del decreto legge sui vaccini
Malattie infettive
24 maggio 2017
Focus
Le novità del decreto legge sui vaccini