L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

18/02/2002

Policistosi ovarica e conseguenze

Ho 25 anni. Sono in cura con EUTIROX 75 per ipotiroidismo. Per policistosi ovarica sono in cura con GRACIAL e dall'ultima ecografia va bene e continuo a prenderlo. Però ho delle perdite biancastre/gialle e un pò di prurito/bruciore. Come si cura?
La policistosi impedisce la gravidanza?
Soffro anche di ipertricosi. Con GRACIAL sono migliorata. C'è qualche farmaco + efficace per questo problema? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/02/2002

Le perdite vaginali non hanno nulla a che vedere con la micropolicistosi ovarica, e vanno curate, se danno disturbo.
Personalmente in queste situazioni preferisco utilizzare una pillola contenente ciproterone acetato, che per esperienza risulta piu' potente anche sulal ipertricosi. Ma anche la sua attuale pillola puo' andare.
In effetti la micropolicistosi ovarica puo' talora accompagnarsi ad una maggiore difficolta' ovulatoria e dunque ad una maggiore difficolta' ad iniziare una gravidanza, ma vi sono farmaci che possono anche aiutare questi meccanismi.

Dott. EMILIO ARISI
Medico Ospedaliero


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra