L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

06/03/2007 19:05:28

POLIPETTO CON PROLASSO

SALVE, MI CHIAMO FABIANA E VI SCRIVO DA PALERMO...
MIA SORELLA MENTRE ERA IN GRAVIDANZA "QUASI AL TERMINE" HA AVUTO UN PROLASSO RETTALE CON LA FUORIUSCITA DI UN POLIPETTO E UNA RAGADE.
dA COME DICE LEI IL POLIPETTO LO AVEVA GIà DA TEMPO, MA ERA PICCOLINO QUANTO UNA PALLINA LUNGO NEANCHE 1 CM CHE LE FUORIUSCIVA QUANDO EVAQUAVA, SENZA SANGUINARE.
POI FORSE A CAUSA DELLA GRAVIDANZA E IL PESO DEL BAMBINO CHE PREMEVA SUL'LINTESTINO LE E' USCITO COMPLETAMENTE. OGGI DOPO UN MESE DAL PARTO IL CHIRURGO L'HA RIVISTA E LE HA DETTO CHE SONO MOLTO MEGLIO RISPETTO A PRIMA MA CHE DEVE TOGLIERLE UGUALMENTE.l LE STA FACENDO FARE UNA CURA CON DELLE PILLOLE DI NOME "ARVENUM"PER 10 15 GG. E A FINE MESE LA OPERERANNO.l'INTERVENTO SARA' ALL'ANTICA tAGLERANNO E CON LA SUTURATRICE CUCIRANNO.
IO VOLEVO CHIEDERVI, "DATO CHE IL CHIRURGO HA DETTO A MIA SORELLA CHE POTREBBE FARE L'INTERVENTO ANCHE FRA DUE MESETTI", LUI RIESCE A CAPIRE ANCHE A VISTA D'OCCHIO DI CHE TIPO DI POLIPETTO SI TRATTA??? DI CHE NATURA SIA O MENO GUARDANDONE L'ASPETTO E LE DIMENSIONI? GRAZIE




Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/03/2007

Quello che il collega , descrive come un polipetto , probabilmente è un papilla anale ipertrofica come conseguenza della ragade anale.Questa è una neoformazione benigna.Il collega, sicuramente, l'ha valutata come tale e per questo motivo non ritiene opportuno asportarla prima.

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra