L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

29/04/2005 12:46:43

POLIPI

BUONGIORNO
MI CHIAMO TIZIANA ED HO 32 ANNI
HO FATTO DAL MIO GINECOLOGO UNA ECOGRAFIA PELVICA ED è STATO TROVATO UN POLIPO NELLA ZONA PRE-ISTMICA
DI CIRCA 6-7MM. ATTUALMENTE STO FACENDO LA PAUSA DELLA PILLOLA ANTICONCEZIONALE. IL MIO MEDICO MI HA DETTO DI RINIZIARE LA PILLOLA E TRA DUE MESI DI RIPETERE L'ECOGRAFIA PER VEDERE COME VA. I MIEI SINTOMI SONO DELLE PERDITE DELLA DURATA DI DUE GIORNI DIECI GIORNI PRIMA DELLE MESTRUAZIONI, QUESTO NON AVVIENE PERò SE PRENDO LA PILLOLA.NEL CASO IL POLIPO CI FOSSE ANCORA DOVRò FARE L'ISTEROSCOPIA.
VORREI SAPERE;
- SE IL POLIPO DEVE ESSERE TOLTO PER FORZA O SE SI PUò TENERE SOTTO CONTROLLO PER VEDERE SE AUMENTA DI VOLUME;
- SE L'ISTEROSCOPIA è DOLOROSA;
- SE L'EVENTUALE ASPORTAZIONE è DOLOROSA E COME SI EFFETTUA
- SE è VERO CHE CON UNA EVENTUALE GRAVIDANZA I POLIPI SPARISCONO;
- SE L'ISTEROSCOPIA SI FA IN ANESTESIA LOCALE O GENERALE



Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/05/2005

andiamo per ordine:
la pillola può tranquillamente essere ripresa
probabilmente è bene fare l'isteroscopia che è un esame ambulatoriale ma in buone manu semplice e non doloroso che normalmente non necessita di anestesia
se il polipo c'è , è meglio asportarlo, intervento semplice in isteroscopia in questo caso con anestesia


Prof. Carlo Bastianelli
Universitario
Specialista in Ginecologia e ostetricia


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra