01/04/13  - Polmonite e fibra di vetro - Apparato respiratorio

Polmonite e fibra di vetro




Domanda del 01 aprile 2013

Domanda


Buonasera
Vi chiedevo,visto che sono appena stato dimesso da un ricovero ospedaliero per una polmonite.Alla fine di febbraio, dopo alcuni giorni di malessere, mi effettuano un rx al torace, dal quale si riscontra una polmonite.Dopo un mese di antibiotici e cortisone via flebo e da un tac i medici riscontrano una risoluzione completa.
La mia domanda era, visto che 15 giorni prima , avevo effettuato dei lavori in casa, utilizzando un telo di fibra di vetro.
Avro' steso una decina di metri sul quale ho versato una guaina liquida, chiedevo ,se per caso l' inalazione di fibre di vetro e' tossica, potrebbe essere causa della polmonite?
Ringrazio per la disponibilita'
Risposta del 03 aprile 2013

Risposta


Il quadro descritto è più compatibile con una Polmonite virale o batterica. Le fibre inalate per lunghi periodi di tempo causano processi cronici che non si risolvono in così breve tempo. Consiglio un controllo clinico e spirometrico fra un mese.

Cordiali saluti


Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Specialista attività privata
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Cardiologia
Reggio nell'Emilia (RE)

Il profilo di MASSIMILIANO MANZOTTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Apparato respiratorio



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
Bpco: l’attività fisica allunga la vita
Apparato respiratorio
22 marzo 2017
News
Bpco: l’attività fisica allunga la vita