L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

01/06/2007 19:15:52

Presenza spermatozoi dopo vasectomia

Mi sono sottoposto ad un intervento di vasectomia, dopo circa due mesi dall'intervento il numero di spermatozoi presenti nel liquido seminale erano 15.000, dopo tre mesi 10.000, dopo quattro mesi 1.200, ad oggi dopo sei mesi e circa 50 eiaculazioni l'esito dell'analisi del liquido seminale è il seguente:
colore: biancastro
volume:1,8 ml
P.H.: 7,9
fluidificazione: completa
viscosità: normale
numero spermatozoi: 1000 ml
non è stato possibile valutare motilità e morfologia per il basso numero di spermatozoi.

COSA SIGNIFICA?



Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/06/2007

Di solito dopo un intervento di vasectomia nell'arco di 8 12 settimane si ottiene la comparsa dell'azoospermia che deriva dal termine di quella prozione di spermatozoi che si trovavano nelle vie seminali a valle della sede della legatura. In alcuni casi però il wash out (così si chiama) può richiedere tempi più lunghi e non si sa perchè. Deve ancora pazientare.
Cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra