L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

23/07/2007 20:02:06

Preservativo in vagina

Buona sera,
le porgo questo mio episodio capitato l'altro giorno.
premetto che il fattaccio accaduto era purtroppo nei giorni fertili del ciclo .(ultimo ciclo 7/7)
Abbiamo fatto l'amore io e il mio ragazzo(ore 9.30 di sera) e ci siamo accorti che, dopo che lui ha eiaculato,il preservativo è rimasto all'interno di me (dovuto al rilassamento del pene)...
era leggermete all'interno e sono riuscita ad estrarlo..
eravamo disperati ma cmq la lucidità non ci è mancata.
ovviamente senza discussioni abbiamo deciso di prescrivere la pillola del giorno dopo dal medico di guardia,(alla mattina mi sono recata insieme a lui)la quale è stata assunta diciamo dopo 14 ore.
so già quali sono i tempi che riguardano l'assunzione (cioè al più presto possibile con un max di 72 ore con perdita di efficacia) ma visto la mia situazione, mi sa dire se ho commesso la cosa giusta?nel senso...era tardi visto le condizioni?
Sono molto preoccupata nonostante abbia preso la pillola,il fatto che il mio ragazzo abbia cosi a cuore questa cosa e che è sempre pronto ad essermi vicino insomma.. ed è una bellissima cosa.
attendo gentilmente un suo riscontro.
grazie in anticipo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/07/2007

è stata la terapia giusta in questi casi. Per una contraccezione occasionale con il suo ragazzo non avendo rapporti continui, è giusto l'uso del profilattico ma per aumentare il potere contraccettivo lei potrebbe usare sostanze spermicide da introdurre in vagina prima del rapporto e toglierle, con irrigazione vaginale acida, dopo 3 - 4 ore dal rapporto

Dott. Benedetto Novarese
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MESSINA (ME)


Risposta del27/07/2007

è stata la terapia giusta in questi casi. Per una contraccezione occasionale con il suo ragazzo non avendo rapporti continui, è giusto l'uso del profilattico ma per aumentare il potere contraccettivo lei potrebbe usare sostanze spermicide da introdurre in vagina prima del rapporto e toglierle, con irrigazione vaginale acida, dopo 3 - 4 ore dal rapporto

Dott. Benedetto Novarese
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MESSINA (ME)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra