09/02/16  - Pressione alta sotto sforzo - Cuore circolazione e malattie del sangue
L'esperto risponde

Pressione alta sotto sforzo




Domanda del 09 febbraio 2016
Giorni fà ho fatto una prova sotto sforzo, l'unico problema riscontrato è stato quella della pressione che durante lo sforzo massimo era di 220/100, da premettere che io soffro della sindrome da camice bianco, se qualcun altro mi misura la pressione mi si alza, eccetto me stesso. Solitamente a riposo misurata da me la ho 120/80, misurata dal dottore 150/90. Il giorno del sotto sforzo mi sono molto agitato mentre la misuravano perciò mi è salita a quei valori e mi è stata negata l'idoneità agonistica. Da tre giorni con una ciclette e un apparecchio per la pressione la sto misurando da solo riscontrando che al massimo sforzo tutte e tre le volte la pressione era di 200/80. Con questa pressione di 200/80 si può avere l'idoneità agonistica?
Risposta del 11 febbraio 2016
Quindi la sua pressione si eleva - sotto sforzo - un po'più del normale, anche senza i camici bianchi. La valutazione sull'idoneità allo sport agonistico la può fare solo il medico sportivo.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Arresto cardiaco: arrivano i droni per salvare le vite
Cuore circolazione e malattie del sangue
26 giugno 2017
Focus
Arresto cardiaco: arrivano i droni per salvare le vite
A 70 anni con arterie da ventenne: difficile ma non impossibile
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2017
News
A 70 anni con arterie da ventenne: difficile ma non impossibile
Braccialetti per il fitness: servono davvero? Parola all’esperto
Cuore circolazione e malattie del sangue
12 giugno 2017
Interviste
Braccialetti per il fitness: servono davvero? Parola all’esperto