L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

02/10/2007 18:39:54

Pressione Arteriosa : valori di riferimento

Mi sembra di capire che i valori della pressione al di sotto di 140-90 sono considerati ancora nella norma, almeno per gli uomini con età compresa tra 50-59 anni. Esiste anche un valore di riferimeto quando si utilizza l' holter pressorio ?
La mattina prendo mezza cps di cogescor da 1,25 mg, come devo considerare questo dosaggio ? Un soggetto viene considerato iperteso quando i valori di riferimento vengono superati costantemente; questo significa che se si superano i valori di soglia solo in particolari situazioni (ansia, emicrania, o altro) allora non si è considerati ipertesi ? Ringrazio anticipatamente

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/10/2007

Se i suoi valori pressori sono mormali tranne che in alcuni episodi in cui è normale che la pressione arterios aaumenti lo deve al fatto che è in terapia con il beta-bloccante, anche se a dosi non molto elevate.
Per cui la diagnosi di Ipertensione arteriosa esenziale in terapia farmacologica con buono/accettabile controllo dei valori pressori è corretta.

Distinti saluti.

Dott. Leonardo Di Ascenzo
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
SAN DONA' DI PIAVE (VE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra