L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

05/12/2006 16:07:43

Presunta sterilità

Gentilissimo dottore,
sono un giovane di 23 anni e sono affetto da ipogonadismo primario e atrofia testicolare, entrambe causate dalla chemioterapia e dalla radioterapia che fatto da piccolo per guarire dalla leucemia. Da quasi 10 anni faccio terapia sostitutiva di testosterone (250 mg di TestoViron ogni 28 giorni), le dimensioni del mio pene sono normali e non ho problemi di virilità e di eiaculazione. Le mie domande sono queste: Non esistono cure per l’atrofia testicolare? Dovrò far la terapia sostitutiva per tutta la vita? So che avere un figlio nella mia condizione è difficilissimo (se non impossibile), ma dalle statistiche e dalla ricerca medica posso avere qualche speranza? So che esistono tecniche di microchirurgia che prelevano direttamente gli spermatozoii dai testicoli, ma nelle mie condizioni è possibile che gli spermatozooi ci sono? So che la prima cosa da fare è uno spermiogramma, ma vorrei prima una sua risposta alle mie domande.
La ringrazio per la risposta, Cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/12/2006

Gentile lettore ,
il primo passo da fare l'ha gia detto lei: uno spermiogramma. Il passo successivo è una valutazione ormonale completa compreso : FSH; LH ; Testosterone; Prolattina,; 17 betaestradiolo. Con queste indagini deve poi consultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana . Dopo una attenta valutazione clinica specialistica potrà con l'andrologo discutere il successivo iter diagnostico- terapeutico compreso l'eventuale recupero di spermatozoi direttamente a livello testicolare.
Se comunque desidera avere più informazioni su queste tematiche può leggere anche il facile manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" CIC edizioni internazionali, Roma.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra