L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

20/08/2004 12:10:16

PREVENZIONE INFEZIONI INTESTINALI

Gradirei consigli a proposito dei farmaci da mettere in valigia quando si viaggia all'estero con particolare riguardo alle infezioni gastro-intestinali (prevenzione e cura)
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/08/2004

QUANDO SI VA ALL'ESTERO NELLA BORSA DA VIAGGIO NON DOVREBBERO MAI MANCARE:

a) aspirina o paracetamolo per febbri e dolori;
b) NOTA BENE fermenti lattici, loperamide ed antibiotici ad azione intestinale (rifaximina) per la Diarrea del viaggiatore*****;
c) antibiotici a largo spettro tipo l'Amoxicillina;
d) disinfettanti o, in casi particolari, un antibiotico urinario (ad es. la Nitrofurantoina o il Cotrimossazolo;
e) creme blande al cortisone per le punture d'insetto;
f) set per medicazione: garza sterile, benda, cerotto, disinfettante esterno.

PER LE METE PIU' AVVENTUROSE E' BUONA REGOLA…

a) portare sempre un bicchiere da viaggio personale;
b) lavarsi i denti con acqua minerale o acqua disinfettata;
c) disinfettare sempre l'acqua della boraccia (sono disponibili in commercio
d) apposite compresse);
e) non bere mai liquidi che non provengano da contenitori sigillati, non
f) utilizzare il ghiaccio, né mangiare gelati;
g) evitare il consumo di verdura di cui non si sappia come sia stata lavata e
h) preferire la frutta a cui può esser tolta la buccia;
i) utilizzare scarpe chiuse e calze, camicie con maniche lunghe, pantaloni lunghi
j) per evitare punture di insetti, specie nelle ore notturne. Evitare
k) abbigliamenti a colorazioni sgargianti o floreali che attirano gli insetti;
l) munirsi di repellenti per zanzare, pulci e zecche da cospargere su pelle e vestiti.
m) Nelle escursioni più avventurose in montagna o in zone a fitta vegetazione può risultare utile un bastone con cui saggiare il terreno, spaventare ed allontanare rettili, insetti e aracnidi;
n) il telefonino cellulare può risultare estremamente prezioso nell'eventualità vi sia bisogno di aiuto;
o) informarsi dal curante o presso l'agenzia di viaggio e all'ufficio di igiene della vostra ASL riguardo le indicazioni e sull'utilità ed obbligatorietà di alcune vaccinazioni relative al paese di destinazione.


Dott. Angelo Guarino
Medicina generale convenz.
LEGNAGO (VR)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra