26/03/13  - Probabile infezione ai polmoni - Malattie infettive

Probabile infezione ai polmoni




Domanda del 26 marzo 2013

Domanda


Salve, a mio nonno più o meno un mese fa hanno diagnosticato una Bronchite tramite raggi x. Ha fatto da un mese a questa parte una cura antibiotica e cortisonica che a mio parere l'ha reso molto debole. Dopo Qualche giorno, dopo avere smesso da 3 giorni le cure, ha fatto gli esami del sangue perché si sentiva troppo debole e ha l'emoglobina e i globuli rossi un po'più bassi del normale, i globuli bianchi al limite del valore di normalità, i granulociti neutrofili un po'più alti rispetto al valore di riferimento e i linfociti più bassi. In più ogni sera ha una febbricola che non supera i 37 e mezzo.
Risposta del 27 marzo 2013

Risposta


La diagnosi di Bronchite non può essere fatta tramite la radiografia del torace, ma con i dati clinici e obiettivi (visita del medico, possibile febbre, presenza di Tosse con espettorato purulento, fatica a respirare, ecc.) pertanto è opportuno sottoporre suo nonno a controllo specialistico pneumologico per le cure del caso.

Cordiali saluti


Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Specialista attività privata
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Cardiologia
Reggio nell'Emilia (RE)

Il profilo di MASSIMILIANO MANZOTTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Le novità del decreto legge sui vaccini
Malattie infettive
24 maggio 2017
Focus
Le novità del decreto legge sui vaccini