L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

12/03/2005 14:50:29

PROBLEMA SUL PENE

SALVE SONO UN RAGAZZO DI 19 ANNI CON UN PROBLEMA:IERI HO AVUTO UN MINI RAPPORTO E QUANDO LA MIA RAGAZZA MI HA TIRATO GIù LA PELLE DEL PENE MI HA FATTO UN DOLORE INCREDIBILE E MI ACCORGO IN QUESTI GIORNI SEGUENTI CHE LA PELLE NON RITORNA DEL TUTTO SU DI CONSEGUENZA SENTO UN GRAN MALE POICHè MI FA CONTATTO CON LE MUTANDE, TRA L'ALTRO IERI SERA HO PROVATO UNA MASTURBAZIONE MA NON CE LA FACEVO PROPRIO DAL MALE E DOPO UN Pò HA INIZIATO ANCHE A SANGUINARE IO SINCERAMENTE NON SO COME COMPORTARMI HO SENTITO PARLARE DI CIRCONCISIONE MA NON SO PER NIENTE COSA SIA..VORREI SAPERE COME MI DEVO COMPORTARE ANCHE PERCHè IN QUESTA CONDIZIONE NON RIESCO AD AVERE RAPPORTI..?VOLEVO AGGIUNGERE CHE QUANDO PROVAVO A TIRARMI GIù LA PELLE IO DURANTE UNA MASTURBAZIONE NON CE LA FACEVO DAL MALE..

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/03/2005

Molto probabilmente si tratta di una fimosi o di un anello parafimotico , cioè la pelle che ricopre il glande (il prepuzio) si è ristretta . Questo generalmente può capitare per un problema infiammatorio . Il rimedio di solito è chirurgico e richiede l'asportazione di questa pelle ristretta. E' un intervento chirurgico semplice che si fa in anestesia locale. Consulti il suo medico che sicuramente , valutata la situazione, la indirizzerà all'urologo a lei più vicino. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra