L'esperto risponde

Domanda di: Salute maschile

12/01/2010 14:29:22

PROBLEMA TESTICOLI

Salve, quando avevo 18 anni ho avuto un problema al tesitocolo sinistro e mi sono autodiagnosticato ( leggendo su internet ) una cisti al testicolo, la cosa è andata bene fino a novembre del 2009... da li ho continuato ad avere problemi allora mi sono recato da un urologo il quale con palpazione del testicolo e ecografia mi ha solo diagnosticato la cisti ma niente di più. Il problema è sparito o quasi fino a gennaio di quest anno, infatti si è ripresentato lo stesso problema. Facendo un autopalpazione ho riscontrato di avere un varicocele ( credo ) ma non è questa la cosa che mi preoccupa... poichè vicino alla cisti del testicolo sinistro che c'era in precedenza ho riscontrato altri 2 nodulini o cisti... non so di preciso se si trovano sull'epididimo o sul testicolo ma credo si più sull'epididimo perchè sono leggermente staccate dal testicolo. Secondo voi è una cisti ad epidimo più un eventuale varicocele? o qualcosa di più serio? La sintomatologia che avverto è un senso di peso e fastidio al testicolo sinistro
Grazie per le risposte

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del18/01/2010

Gentile lettore,

quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta.

A questo punto, senza perdere altro tempo prezioso, riconsulti il suo medico di famiglia riesaminato in prima istanza il suo problema, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una nuova e più mirata valutazione specialistica andrologica.

Un cordiale saluto.




a href="/Giovanni_Beretta?esp=2048" Dott. Giovanni Beretta /a
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
Milano (MI)



Altre risposte di Salute maschile


© RIPRODUZIONE RISERVATA