L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

15/09/2008 16:43:17

Problemi di memorizzazione

Leggendo i sintomi dell'Alzheimer mi convincerei di essere affetto da questo morbo! Le spiego i problemi che riscontro:
- emotivi e di insicurezza;
- carenza di memorizzazione; mi spiego meglio: sono capace di memorizzare, ma se una certa cosa non la ripeto continuamente, incluso nomi di cose e persone, la dimentico;
- quando devo comunicare anche con amici mi sembra di avere una ricerca delle informazioni di tipo sequenziale... e mi devo sforzare per dire ciò che voglio... ciò che vorrei dire non riesco ad immaginarlo tutto assieme in mente mentre parlo... a meno che non impari a memoria ripetendo più di una volta. In questo caso riesco a dire ciò che ho memorizzato seppur sforzandomi;
- sento la necessità di non dover pensare ed una pesantezza in testa;
- sono distratto e poco concentrato;
- alle volte non ricordo se una certa persona, che non frequento spesso, l'ho incontrata in un luogo o in un altro, o magari ricordo di averla incontrata ma non ricordo chi sia;
- la stessa cosa mi capita per l'italiano su alcuni vocaboli: mi chiedo se si scriva in un modo o in un altro;
- tuttavia in condizioni estreme e molto motivate sono capace di stupire; non capisco quindi perchè alle volte certe cose mi vengone bene altre invece no, e parlo di cose semplici come dire ad una persona cosa farò stasera o domani o cosa ho già fatto!
Inizialmente adducevo i isntoni ad un forte stress di tipo cronico (morte di mio padre, lasciato due volte dalla ragazza, stress a lavoro) ma mi chiedevo se lo stress potesse determinare a tal punto una deficienza a livello di memoria! Sento di avere capacità di ragionamento ma non di memorizzazione; se una cosa la vedo allora riesco a ragionarci altrimenti non più... e mi riferisco a cose che prima riuscivo a fare decisamente molto molto molto meglio! Un altro problema è la velocità: anche se memorizzo non riesco a fare o dire una cosa così velocemente perchè comunque devo sforzarmi per ricordarla!
Ho quindi un grande dubbio: se i miei sintomi sono solo frutto di stress cronico, allora come uscirne, oppure affetto dal morbo di alzheimer oppure qualcosa'altro, magari tumore?????

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/09/2008

Gentile utente,

i disturbi di memoria nei soggetti giovani spesso dipendono da disattenzione e sono accentuati da problemi di Ansia o Depressione .
E' necessario, tuttavia, escludere eventuali problemi internistici o neurologici con un esame del sangue completo che comprenda diversi parametri tra i quali TSH, FT3, FT4, Vit. B12, acido folico, emocromo, sideremia, elettroliti, VES, ecc. ed eventuali ulteriori esami strumentali.
Consiglierei pertanto di richiedere una visita neurologica, senza eccessiva apprensione.
Cordiali saluti.

massimo.muciaccia@tele2.it


Dott. Massimo Muciaccia
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra