L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

10/06/2006 12:21:14

Problemi di sensibilità

Egr. Dottore, è possibile che nonostante sia presente normalmente il desiderio, non ci siano motivi particolari di stress, etc. si affievolisca la sensibilità sia dei genitali esterni che interni, ( ho 47 anni) al punto che diventa quasi un fastidio, ma soprattutto la frustrazione di non avere più rapporti soddisfacenti? dovrei rivolgermi al ginecologo ma è amico di famiglia per cui vorrei evitare che capisca chissà cosa, secondo me è un problema di tessuti, lei che ne pensa?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/06/2006

Cara signora ,
in questi casi le cause possono essere sì neuroanatomiche ma anche psicologiche e funzionali. Purtroppo senza una attenta raccolta della sua storia clinica ed una valutazione specialistica diretta è difficile darle delle indicazioni diagnostiche e terapeutiche corrette.
Auguri ed un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra