L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

16/04/2006 17:34:21

Problemi gastro-intestinali.

Dottore,molti mesi fa ho mangiato dei crachers integrali sui quali c'era della muffa,la quale non é stata individuata subito da me, da quel giorno i miei problemi intestinali si sono acutizzati, mi riferisco precisamente a disturbi quali cattiva digestione, notevole quantità di aria nel colon, frequenti episodi di diarrea alternata a feci rararmente formate.
Inoltre volevo informarLa che i miei disturbi gastro-intestinali sono cominciati inprovvisamente all'età di 22 anni, dopo dieci anni mi é stato diagnosticato l'Helycobacter-pilory,il quale era particolarmente eradicato,tanto che la terapia é durata circa sei mesi.
Seguito quanto detto, Le volevo chiedere se questi disturbi possono essere causati dalla muffa ingerita e eventualmente se devo fare degli esami diagnostici e quali.
La ringrazio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/04/2006

Dalla escrizione dei suoi sintomi sembra molto piu' probabile che lei sia "semplicemente" affetto da colon irritabile. Forse ha gia' preso dei fermenti lattici, ma solo quelli di ultima generazione sono affiabili, come per es. il robinul 1 bustina al giorno, lontano dai pasti. A questi puo' aggiungere il Dicetel, 1 compressa 2 o anche 3 volte nella giornata.Non credo che la muffa possaavere provocato danni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Risposta del19/04/2006

Dalla escrizione dei suoi sintomi sembra molto piu' probabile che lei sia "semplicemente" affetto da colon irritabile. Forse ha gia' preso dei fermenti lattici, ma solo quelli di ultima generazione sono affiabili, come per es. il robinul 1 bustina al giorno, lontano dai pasti. A questi puo' aggiungere il Dicetel, 1 compressa 2 o anche 3 volte nella giornata.Non credo che la muffa possaavere provocato danni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra