L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

05/03/2007 01:55:13

Problemi post-colecistectomia

Ho subito un intervento di colecistectomia due mesi fa e da allora porto un catetere per il drenaggio della bile in eccesso. Da circa un mese soffro di stitichezza. Le feci sono dure e appiccicose. Può dipendere dall'intervento? é possibile che la bile poichè portata all'esterno sia insufficiente per la digestione dei grassi? Quali possono essere i rimedi? grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/03/2007

Se e' obbligata a tenere un catetere esterno da due mesi, cio' significa che deve avere avuto certe complicazioni, di cui non parla. In effeti, la bile e' necessaria per la digestione dei grassi e la sua mancanza favorisce anche un certa Stitichezza . Le auguro che possano toglierle il catetere entro breve tempo, o applicarle uno "stent" che permetta il deflusso della bile nell'intestino.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra