L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

11/01/2005 14:16:44

PROBLEMI RESPIRATORI

Alla meta' di Novembre ho incominciato ad avere uan sensazione di oppressione in petto che rendeve difficile la respirazione.Mi e' stata diagnosticata un' asma allergica e di consegunza prescritti medicinali per curare tale patologia.
A seguito di questo ho avuto una forte bronchite asmatica durata per circa 3 settimane.
Ho fatto un elettrocardiogramma al pronto soccorso e una radiografia polmonare e da queste non e' risultato nulla.
Purtroppo a giorni alterni , oramai da 3 mesi, pur seguendo con attenzione la terapia prescritta continuo ad avere questa sensazione di oppressione in petto e mancanza di respiro.
Sono preoccupata che possa essere qualche patologia a livello cardiaco.
Cosa ne pensa?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/01/2005

Il respiro è una funzione vitale per il nostro corpo; qualsiasi malattia che lo alteri procura sintomi allarmanti e malesseri che pongono giustamente in allerta che ne è afflitto, E' possibile che la terapia che Lei sta seguendo non riesca a dominare la malattia che le è stata diagnosticata: consulti uno specialista pneumologo ed anche, se necessario, un allergologo.

Prof.ssa Provvidenza Fodale
Specialista convenzionato
Specialista attività privata


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra