L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

03/08/2008 21:38:35

Profilassi sandomigran

Buon giorno. Sono in cura per forti e frequenti attacchi di emicrania (di durata anche superiore ai 3 giorni) con inderal 120mg da ottobre e in aggiunta da aprile con sandomigran 2cps al giorno. Con inderal sono diminuiti gli attacchi in frequenza ma non di intensità, col sandomigran anche di intensità. La cosa che non riesco ad accettare, nonostante il beneficio, sono 1 7kg che ho preso col sandomigran pur facendo attività sportiva e seguendo una dieta. Inoltre non ho avuto aumento di appetito. C'è un modo per contrastare questo effetto? Sono propensa a sospendere la cura con molta paura per le conseguenze.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/08/2008

Cara Signora,

parli del problema con il suo neurologo.
E' possibile sostituire il Sandomigran con un prodotto diverso ed altrettanto efficace. Indubbiamente molti farmaci per la prevenzione delle cefalee possono stimolare il centro ipotalamico della fame e provocare un aumento di peso. Richieda anche il parere di un dietologo poiché la dieta che sta seguendo è evidentemente insufficiente nel suo caso.
Cordiali saluti.

massimo.muciaccia@tele2.it


Dott. Massimo Muciaccia
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra