25/09/17  - Progesterone e spotting premestruale - Salute femminile

Progesterone e spotting premestruale




Domanda del 25 settembre 2017

Domanda


Salve,sono una donna di 30anni,da due anni soffro di spotting premestruale che inizia il18'/19'giorno del ciclo fino al ciclo stesso.ho fatto i dosaggi ormonali e al21esimo giorno il mio progesterore é 24.3.ho fatto una sonoisterografia negativa,ecografie negative,terapia di lutenyl negativa,ora sto usando primolut nor ma mi crea dolore al torace,al respiro e tosse,ma per la prima volta non h spotting.visto gli effetti collaterali il mio ginec.mi ha detto di sospendere.niente fa sospettare una causa fisiologica di questo spotting ma piuttosto una ormonale(ho anche male al seno durante le perdite).é giusto interrompere la terapia progestinica che mi sta facendo bene?non si potrebbe cambiare farmaco progestinico?grazie
Risposta del 27 settembre 2017

Risposta


Dato che gli esami sono negativi e che il suo progesterone è perfetto ( quindi non serve assumerne altro), e se lo spotting è lieve e discontinuo, potrebbe "tenerselo" e vivere tranquilla, eseguendo annualmente una ecografia di controllo.Un'altra soluzione potrebeb essere l'uso di una spirale medicata al progesterone, che controlla l'endometrio e che non dà effetti collaterali generali, provi a parlarne con il suo curante

Dott.ssa maria teresa silvestri
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Asolo (TV)

Il profilo di MARIA TERESA SILVESTRI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute femminile

Potrebbe interessarti
Mammografia, screening poco sfruttato: a chi è rivolto e perché
Salute femminile
09 ottobre 2017
Interviste
Mammografia, screening poco sfruttato: a chi è rivolto e perché
Dieta sana ed esercizio per un parto naturale
Salute femminile
17 agosto 2017
News
Dieta sana ed esercizio per un parto naturale