L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

17/07/2005 19:10:46

Prolattina

Salve,
sono una ragazza di 28 anni che da oltre un anno accusa mal di testa (spesso collegati a momenti lavorativi stressanti o affaticanti e di disagio ).
Dalle analisi del sangue cui mi son sottoposta un anno fa è risultata una eccessiva presenza di prolattina (le analisi avevano lo scopo di individuare una probabile causa alla presenza di brufoli sul volto ).
Leggendo le informazioni sul sito leggo che la Cefalea potrebbe essere connessa a neoplasie, adenomi o altri termini che mi spaventano alla sola scrittura.
Quale analisi dovrei condurre per scongiurare l'evenienza si tratti di adenoma o altro? ?
grazie mille

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/07/2005

Ripetere ,in prima istanza, il dosaggio della prolattina nel sangue sia basale che dopo un riposo di almeno 45 minuti dall' introduzione dell'ago nella vena. Se i valori riscontrati sono ancora alti può essere indicata una risonanza magnetica nucleare della sella turcica. Chieda informazioni più dettagliate al suo medico curante. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra