L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

16/01/2007 21:58:36

Prostatite?

Gentile dottore,
il mio ragazzo, 25 anni, ha alcuni disturbi che, a mio parere, sta trascurando.
La metà delle volte in cui abbiamo un rapporto sessuale sente un dolore nella parte che va dal pene all'ano per cui non riesce a stare sdraiato. Sente la necessità di evacuare o urinare ma non riesce a farlo e sta in bagno un sacco di tempo.
Inoltre noto che quasi sempre ha difficoltà nell'iniziare ad urinare (a volte, per stimolarsi, deve mettere il dito sotto l'acqua o concentrarsi) e a volte il getto non è continuo.
Questi disturbi vanno avanti da tantissimo tempo, solo che non essendo continui lui non si è mai deciso ad andare da un medico.
Dietro mia insistenza si è recato dal suo medico di base che, senza effettuare nessuna visita nè esame specifico, ha detto che ha un "infezione ai canaletti" e deve prendere per 5 giorni una pastiglia, poi sospendere per 15 giorni e ripetere. Non so il nome della pastiglia..
Dopo aver assunto questo medicinale non deve più avere rapporti sessuali per un mese.
Se i sintomi però si ripresentassero bisognerà allora adottare una tecnica più invasiva (??).
Ora mi chiedo: è possibile che questo medico non abbia chiesto nemmeno un esame del sangue o delle urine? Questi sintomi cosa potrebbero essere?
Tra l'altro so che il mio ragazzo, da quando ha iniziato a masturbarsi, ha sempre bloccato l'emissione di sperma tappando col dito..credo che questo sia un comportamento dannoso, o sbaglio?
Anche quando facciamo l'amore fa la stessa cosa oltre che cercare in ogni modo di "trattenersi" per non finire subito.
La ringrazio per l'attenzione..immagino anche che dovrei tentare di convincere il mio ragazzo a fare qualche esame in più, ma è già stato piuttosto difficile farlo andare dal medico di base!
Cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra