L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

20/09/2004 16:17:11

Prostatite cronica e oligospermia

Facendo dei controlli al fine di un possibile concepimento hanno riscontrato al mio compagno una prostatite cronica ed oligospermia. Ha fatto una serie di cure con antibiotico e trental 400, dopo circa 6 mesi ha rifatto gli esami dello sperma e risulta ancora oligospermia. C'è una cura definitiva ? e visto che dobbiamo sottoporci a fecondazione assistita potrebbero esserci problemi? Rosa GRAZIE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/09/2004

Una prostatite cronica spesso può determinare una dispermia complessa che permane anche dopo aver risolto il problema infiammatorio e non sempre è possibile trattare in modo mirato. Per questo motivo può essere proposto il ricorso ad una tecnica di riproduzione assistita . Questa decisione è presa dal team medico che segue la coppia che ha il problema . Cordiali saluti . Dr. Giovanni Beretta Andrologo Urologo.

Dott. giovanni beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra