L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

10/05/2007 13:02:07

Prostatite

Mio padre di 75anni è stato operato il 30/4 u.s. di resezione gastrica per Carcinoma. ora è stato dimesso dall'ospedale ed è venuto a casa con il catetere. che hanno dovuto rimettergli . diagnosi : prostatite. Nel 2002 ha avuto un carcinoma prostatico che è stato curato con la radioterapia. dopo i controlli del psa erano buoni. il catetere può dare problemi cronici? o si risolve, di solito, dopo alcuni gg.? grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/05/2007

Caro lettore ,
certamente il catetere è un fattore che scatena irritazioni ed infiammazioni a livello della regione prostatica .Però, se necessario , bisogna tenerlo fino a problema ostruttivo risolto.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra