L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

30/03/2007 21:10:10

Proteine nelle urine

Gentile dottore, mia mamma dopo essersi sottoposta a delle normali analisi di routine ha scoperto di avere un anomalo valore di proteine nelle urine. Le specifico che mia madre e' ipertesa da anni e mio nonno anche lo era ed e' morto a poco piú di 50 anni di infarto.
Dopo un successivo ciclo di analisi delle urine si sono rilevati i seguenti valori: glucosio:zero; PH:5,5; chetoni:zero; proteine:100; bilirubina:zero: emoglobina:0,25; urobilina:0,2: nitriti:assenti; peso specifico:1020: microalbuminuria:1070; creatininuria:114,700; emazie:5/100: leucociti:20/40; batteri:presenti; cellule:abbondanti; cristalli:numerosi.
Da quello che ho letto il valore della albumina e' molto alto ed in ogni caso nel laboratorio di analisi dove é andata la faranno sottoporre alle analisi delle urine nelle 24h. Nel frattempo vorrei avere un parere su questi valori e dei consigli su eventuali controlli da effettuare.
Ringrazio anticipatamente
A.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/04/2007

La presenza di proteinuria in soggetto affetto da Ipertensione arteriosa significa interessamento renale.Per rallentare il danno occorre tenere la pressione arteriosa ben controllata(120-80)usando farmaci antipertensivi come gli ace inibitori o i sartanici che svolgono azione protettiva renale.Buona giornata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra