27/10/08  - PROTUSIONE DISCALE - Scheletro e Articolazioni

PROTUSIONE DISCALE




Domanda del 27 ottobre 2008

Domanda


Buongiorno le scrivo per conto di mia mamma. Ha 51 anni e da qualche anno soffre di dolori al collo che si protraggono per tutta la schiena. Spesso il male al collo a livello della cervicale è talmente forte che il dolore le arriva fino agli occhi e non le permette un facile movimento. Dopo parecchie visite ha fatto una risonanza con il seguente esito: protusione discale mediana e paramediana in C3-C4 con dolce impronta anteriore sull'astuccio durale. In C5-C6 impronta extradurale ad ampio raggio mediana e paramediana da fatti degenerativi a carico dlle vertebre (spondilosi) con modesta riduzione dello spazio perimidollare anteriore. C'è da preoccuparsi? Trattasi di ernia alla cervicale da risolversi con l'operazione? Grazie mille per la sua cortese risposta.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni

Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità