L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

14/02/2008 22:38:50

Prurito e bruciore anale e perianale(causa emorroidi)

Da novembre ho problemi di emorroidi. utilizzo da allora una pomata, ruscoroid, che, inizialmente ha alleviato di tanto il fastidio. dopo un pò però ho cominciato ad avere un forte prurito e bruciore nella zona anale al punto tale da non poter resistere dal grattarmi e il fastidio si è esteso alla zona perianale con lesioni alla pelle. cosa devo fare? grazie mille per la risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/02/2008

E' abbastanza frequente che l'utilizzo di farmaci topici in regione anale possa determinare fenomeni di sensibilizzazione, per cui il loro impiego dovrebbe essere mirato (cioè dopo identificazione certa della patologia e dell'indicazione) e limitato nel tempo.
Questa situazione impone ancor di più quindi, mediante visita specialistica, l'identificazione certa della patologia anorettale da cui è affetta (non esiste solo la patologia emorroidaria) e la programmazione dell'indirizzo terapeutico più indicato.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra