L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

22/11/2007 11:29:43

PRURITO INTENSO

DA PIU' DI UN ANNO SOFFRO DI PRURITO VAGINALE ESTERNO CHE NON RIESCO A CONTROLLARE IN NESSUN MODO E SPESSO MI PROVOCO DELLE VERE E PROPRIE LESIONI. LA PARTE RISULTA SEMPLICEMENTE ARROSSATA E SCREPOLATA, HO PROVATO DIVERSE CURE, ANCHE CON L'UTILIZZO DEL CORTISONE, MA RISOLVONO TEMPORANEAMENTE IL PROBLEMA CHE CATEGORICAMENTE RITORNA. TRA L'ALTRO A VOLTE CAPITA CHE SUL RESTO DEL CORPO (VISO, SULLA PALBEBRA SUPERIORE DELL'OCCHIO, SULLA PANCIA) COMPAIANO DELLE ZONE DELLA PELLE TALMENTE SECCHE DA CAMBIARE COLORE. NESSUNO RIESCE A CAPIRE COSA HO O PERLOMENO A TROVARE UNA SOLUZIONE..HA UN'IDEA DI COSA POTREBBE TRATTARSI? GRAZIE MILLE PER LA CONSULENZA

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/11/2007

gentile signora,
le cause potrebbero essere molteplici, dalla condizione allergica a quella infettiva o degenerativa. dovrebbe farsi seguire da un dermatologo evitando il faidate.Una visita accurata, eventualmente integrata da patch test, un tampone vaginale, esami colturali ecc. sono quanto il suo dermatologo potrà consigliarle se ritiene siano utili per addivenire ad una diagnosi di certezza ed alla cura.
cordiali saluti.

Dott. Maurizio Bevilacqua
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Dermatologia e venereologia
Specialista in Microbiologia e virologia
SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra