L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

14/06/2008 07:33:06

Prurito

Sin da bambino ho prurito in varie parti del corpo dopo la doccia.
Strofinando la parte pruriginosa il sintomo scompare ma ricompare dopo qualche attimo. Devo quindi strofinare freneticamente più parti del corpo per almeno 15-20 minuti, poi cessa il problema ma resto stordito per buona parte della mattina. Il fenomeno e più forte da agosto a novembre.
Può essere un disturbo circolatorio? Grazie.
Cordiali saluti. Angelo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/06/2008

E' un prurito da causa fisica, che puo' essere scatenato dal contatto con l'acqua. Il meccanismo con cui si produce e' la liberazione di istamina dalle "mastcellule" cutanee, che, sensibili agli stimoli fisici, rilasciano l'istamina con un meccanismo "non" allergico. Per questo motivo il "grattamento" allevia momentaneamente il prurito, ma poi la liberazione di istamina lo riproduce. Quindi "non" grattarsi forsennatamente, ma trattare la cute con delicatezza. Non strofinare nemmeno con l'asciugamani, ma tamponare delicatamente. Anche la temperatura dell'acqua e' importante (cercare quella giusta). Subito dopo la doccia, invece di grattarsi, applicare un prodotto emolliente sulle parti piu' pruriginose.

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra