L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

12/05/2007 13:50:40

PSA

Desidero capire il significato dei valori del psa libero e totale e del rapporto tra loro (ratio), in relazione al tumore e alle altre patologie della prostata.
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/05/2007

Caro lettore,
il termine "PSA" è un acromino derivato da Prostate-Specific Antigen e tradotto in italiano come Antigene Specifico Prostatico ed è una Kallicreina di provenienza dal tessuto secretivo acinare della prostata. La quota che si misura come totale comprende una frazione libera (PSA free) e un'altra legata ad altre proteine di trasporto.
In termini molto sintetici la quota libera aumenta soprattutto in situazioni "benigne". Quando abbiamo dei dubbi , cioè a PSA superiore a 4ng/ml si valuta anche la quota libera . Se il rapporto tra libera e totale è superiore al 20% si è più tranquilli ma la valutazione di una prostatopatia non si ferma mai al solo PSA ma necessita di una attenta e completa indagine clinica che comprende sempre un esame obbiettivo con esplorazione rettale ed ecografia della loggia prostatica.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra