L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

07/09/2006 14:47:42

Quanto sopravvive il virus dell'epatite - 2 - dettagli

Salve,
specifico meglio la mia domanda: degli indumenti possono essere stati inavvertitamente a contatto con sangue infetto e quindi presentare qualche traccia di sangue; il fatto di esporli al sole per qualche ora, senza procedere ad un lavaggio, puo' permettere di portare le (eventuali) traccie di sangue allo stato solido e quindi di scongiurare il (credo remoto) rischio di contagio? Penso ad esempio alla possibilita' di indossare gli indumenti senza rendersi conto di avere una piccola ferita oppure alla possibilita' di graffiarsi con cerniere o altre parti piu' o meno taglienti....

Grazie.

Cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/09/2006

una simile modalità di contagio è estremamente improbabile, direi impossibile. Presuppone infatti che nella traccia di sangue ci sia un numero sufficiente di virus vitali (carica infettante che è diversa per il virus B o C), che questi virus possano entrare in contatto con una lesione della cute di chi indossa (la traccia di sangue dovrebbe andare a coincidere con una ferita!) e che il nuovo ospite sia recettivo a contrarre l'infezione (dipende dall'efficienza e dallo stato del del suo sistema immunitario, per esempio se è già vaccinato o se ha già prodotto anticorpi per un contatto pregresso).
cordiali saluti

Dott. angelo barlattani
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Malattie del fegato e del ricambio
ROMA (RM)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra