21/01/09  - Quesito termine "breccia cranica" - Cuore circolazione e malattie del sangue

21 gennaio 2009

Quesito termine "breccia cranica"




Domanda del 21 gennaio 2009

Domanda


Salve,
sono un ragazzo come molti appassionato al gioco del calcio. Le scrivo perchè circa 1 anno fa, a seguito di una testata rimediata durante una partita, ho dovuto subire un intervento di craniotomia.
In particolare sono stato ricoverato in regime di urgenza per "ematoma extradurale temporale dx".
Il decorso clinico è stato favorevole ed ora sto bene, ma avevo necessità di un chiarimento per fini assicurativi.
L'assicurazione della FIGC presenta infatti 2 casi:

ASPORTAZIONE CHIRURGICA DI PARTE DI TECA CRANICA (con estensione breccia oltre 10 cm)
ASPORTAZIONE CHIRURGICA DI PARTE DI TECA CRANICA (con estensione breccia fino a 10 cm)

Cosa si intende per breccia cranica? Qualcuno mi suggerisce che si riferisca al diametro dell'opercolo, io invece sarei più propenso ad identificarla con la lunghezza reale del taglio nell'osso, ovvero la circonferenza.

Aspettando il suo parere la ringrazio per il tempo che mi vorrà dedicare.

Teodoro
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue

Potrebbe interessarti
Meditare fa bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 ottobre 2017
News
Meditare fa bene al cuore
Ipertensione: i 5 fattori per tenerla a bada senza farmaci
Cuore circolazione e malattie del sangue
02 ottobre 2017
Focus
Ipertensione: i 5 fattori per tenerla a bada senza farmaci
Obesi ma sani? Il cuore corre comunque più rischi
Cuore circolazione e malattie del sangue
26 settembre 2017
News
Obesi ma sani? Il cuore corre comunque più rischi