L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

07/07/2006 23:05:23

Ragade

Ho una piccola ragade, spesso variabile, che il mio medico di famiglia ha consigliato di curare con della semplice polvere di Fissan, sostenendo che il Ruscoroid che avevo comprato in farmacia non fosse indicato, dovendo le ragadi guarire all'asciutto anzichè all'umido.
Né Ruscoroid né la polvere di Fissan hanno dato grandi risultati, benché talvolta, solo per momentaneo sollievo, io vi faccia tutt'ora ricorso.
Che suggerimenti potete darmi?
Molte grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/07/2006

Caro utente la ragade anale è una lacerazione della mucosa che non tende a guarigione.la mancata guarigione è legata ad un ipertono dello sfintere anale interno,che non permette la giusta irrorazione della mucosa impedendone la cicatrizzazione . Quindi fissan e ruscoroid non servono a molto.Le consiglio di farsi visitare da un coloproctologo che valuterà il suo caso, escluderà altre possibili cause che si accompagnano alla ragade anale,è valuterà la possibilità di una terapia dilatativa associata a farmaci specifici per l'ipertono dello sfintere,oppure porrà una indicazione chirurgica.Saluti Dott.Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Risposta del16/07/2006

Provi ad usare il DILATAN fino alla misura media per 1 mese, associando cicatrene pomata dopo l'applicazione del dilatatore. Chieda al suo Medico, se questi non ne ha esperienza si rivolga ad un Proctologo. Generalmente con tale tecnica incruenta la ragade va a guarigione specie se associata ad una educazione dietetica volta a favorire l'evacuazione senza sforzo, Qualora non dovesse guarire necessita un trattamento chirurgico.

Prof. Massimo Schiavone
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia d’urgenza
Specialista in Chirurgia generale
ROMA (RM)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra