L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

17/12/2005 14:18:03

Rapporto di coppia

Sono una ragazza di 28 anni mamma di una bimba di sei mesi e sposata da due anni con un trentaquatrenne.Il problema è che mio marito non mi cerca sessualmente da più di un anno,e ad essere sincera alcune volte mi domando come sia potuta rimanere incinta vista l'esiguità di rapporti intimi che c'erano tra noi.Durante il periodo di fidanzamento,circa 6 anni,lui giustificava questa sua indolenza all'intimità con il fatto che fosse squallido ridursi a cercarla in un parcheggio per coppiette e che tutto sarebbe cambiato con il matrimonio avendo poi a disposizione una casa tutta nostra.Così non è stato,se poi si pensa che io caratterialmente sono piena di fantasia,che vedo tutto ciò che riguarda ilsesso e la sessualità come un grande dono che il Signore ci fatto una specie di LUNA PARK per adulti ,la questione si complica.Ho provato tante volte a parlarne con lui di questa mia insoddisfazione,ma lui si limita a dirmi che io non sono normale,che ora che sono mamma dovrei perdipiù vergognarmi di simili proposte.Io non sò se vergognarmi o meno so solo che in tutti questi anni ho sempre cercato io un'approccio con lui e quasi sempre mi sono sentita rifiutata tale situazione a lungo andare ha creato in me uno strano sentimento,direi quasi rabbia,ed è per questo che negli ultimi nmesi non l'ho cercato più sperando che fosse lui a fare la prima mossa ma non per cedere ma semplicemente per potergli dire anch'io una volta NO.Perchè in realòta quello che ora mi spaventa di più è che dopo tante umiliazioni subite io non ho più voglia di fare l'amore con lui,misembrerebbe un pò di sesso elemosinato ,in questo momento desidero ferire lui come lui ha fatto con me.Fatto sta che in tutti questi mesi lui non mi ha cercato e io vivo comunque questa sua inappetenza sessuale malissimo,mi capita spesso di coricarmi la sera con lui(che spesso già dorme) e di piangere perchè inpotente di fronte a tale situazione,fumo di più,mangio di più sono in poche parole insoddisfatta di tutta la mia vita.Penso purtroppo che tale situazione non può andare avanti così perche non posso privarmi ora di un'affettività di cui ho bisogno,allo stesso tempo devo pensare a mia figlia che è piccola e ha bisogno di una mamma e di un papà sereni.Mi sentirei tremendamente in colpa se il mio cattivo umore potesse influenzare negativamente la sua crescita.Vivo con disagio e difficoltà questa situazione per di più sono piena di insicurezza,a volte spero che mio marito abbia un'altra donna così da avere delle risposte che io non trovo.Vorrei sapere a questo punto se il mio problema è diffuso e se posso fare qualcosa per salvare il mio matrimonio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/12/2005

Spesso le giovani coppie si trovano, soprattutto dopo la nascita di un figlio, a over fare i conti con una caduta del desiderio sessuale. Le origine vanno da ricercare nel fatto che, troppo spesso, si inizia la vita coniugale senza una vera consapevolezza di cosa sia la coniugalità.
Spesso ci sono pregiudizi o false credenze,anche religiose, che fanno credere che la sessualità non sia la cosa più importante.
Invece lo è! Lei ha ragione di preoccuparsi della situazione, ma forse dovrebbe anche chiedersi, magari assieme a suo marito, quale sia il progetto attuale della vostra coppia. Vedo che molte coppie non hanno affatto chiaro ilmotivo per cui stanno assieme, tutto si trasforma in una routine e si antepone una astratta idea di "dovere" al legittimo desiderio di felicità.
Parlatene chiaramente e, se volete, fatevi aiutare da un terapeuta di coppia.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra