L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

24/07/2007 12:32:56

Raschiamento post aborto spontaneo

Salve, ho 27 anni ero al termine della 12 settimana di gravidanza, e dopo 3 giorni di febbre alta, mi hanno ricoverato per capire quale virus avessi preso, visto che non avevo nessun dolore, nessun bruciore, niente di niente. Durante il 3 giorno di degenza in ospedale, ho avuto un 'aborto spontaneo (entrata nella 13 settimana), subito dopo l'intervento di raschiamento per eliminare il tutto. La febbre è passata il giorno dopo l'intervento, fra tutti gli esami fatti, (esami del sangue, con emocultura, urinocultura, tampone vaginale CMV, visita dall'infettologo, visita dall'otorino.) non hanno riscontrato niente tutti i valori erano ed sono nella norma. Ora sto aspettando l'esito istologico del feto e placenta, i dottori mi hanno dimesso dicendo che sono stata sfortunata!!!!!!.
E' passata una settimana dal raschiamento, ho delle piccole perdite a gg alterni, non ho nessun dolore, la mia domanda è posso ricominciare con una normale attività sessuale? e il vero ciclo quando dovrebbe arrivare? e dopo il primo ciclo posso riprovare a riavere il bambino che mi è stato tolto??
Grazie G&D 79

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/07/2007

Il ciclo dovrebbe tornare dopo 30 - 40 gg dall'intervento, i rapporti si possono avere appena finiscono le perdite ematiche conseguenti all'intervento. Prima però di iniziare una nuova gravidanza sarebbe opportuno cercare di sapere quale sia stata la causa dell'aborto o meglio della ipepiressia che ha portato all'aborto. Non ci sono cause evidenziabili dagli accertamenti, ma molto facilmente la causa è da ricercare in una infezione-infiammazione dell'utero stesso o dell'endometrio che è la mucosa dove si impianta l'uovo fecondato.

Dott. Benedetto Novarese
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MESSINA (ME)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra