L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

29/11/2005 13:21:06

Rassicurazione

Caro dott. volevo farle la seguente domanda. Ho 21 anni e sono venuto a conoscenza che mio nonno abbia avuto in passato una sorta atrofia cerebellare esordita all'eta di 50anni che gli comprometteva i movimeti ed è progredita sempre di piu senza pero intaccare l'intelletto.
Ho paura che questa malattia sia ereditaria , anche se mia mamma ed i suoi fratelli al momento non hanno alcun segno di sintomi riguardanti questa malattia .

Può dirmi i criteri di trasmissioni della seguente malattia e rassicurami se possibile.

Grazie

Cordiali SAluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/12/2005

Dovrei conoscere esattamente che tipo di malattia ha Tuo nonno, nel senso su che base tale atrofia si è instaurata.
In sostanza che diagnosi è stata fatta?
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra