L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

04/02/2006 01:14:28

RCU

Ho 24 anni e da due anni mi è stata diagnosticata una RCU. Ho effettuata sia una terapia topica a base di mesalazina e poi successivamente dopo aver osservato l'interessamento di tutto il colon ascendente, discendente e trasverso ho effettuato anche una terapia per bocca sempre a base di mesalazina (5x800 a dosi scalari). Le recidive però dopo due anni sono sempre presenti e si alternano a periodi di tranquillità. La cura che faccio è corretta? Potrò mai guarire completamente o dovrò convivere con questa malattia per sempre?La RCU può essere causata da helicobacter pylori?
La ringrazio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/02/2006

la diagnosi di RCU (fatta su esame istologico in corso di endoscopia) di solito comporta una terapia a lungo termine (un pò come l' Ipertensione arteriosa). Non conoscendo le cause della malattia infatti la cura cerca di mantenere sotto controllo i sintomi. Tipicamente ha un andamento (a volte stagionale) con riaccensioni e periodi di benessere.
La cosa che più le consiglio è di farsi seguire da uno specialista. La terapia va continuata anche durante i periodi di benessere e serve appunto a prevenire le ricadute. La terapia va modulata in base alle condizioni cliniche e laoratoristiche. Pertanto vanno controllate le scariche (il numero, la presenza di sangue) la temperatura corporea, l'emocromo.
Cordiali saluti

Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra