L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

04/02/2006 18:39:29

Reale situazione anatomica del pene?

Gentilissimo dott. Beretta,leggendo le sue numerose risposte ho notato che x i "problemi" riguardanti le dimensioni del pene, lei consiglia di rivolgersi ad uno specialista per valutare la reale situazione anatomica del pene...ma cosa vuol dire la situazione anatomica?un uomo con attività sessuali non sa qualli sono le sue dimensioni?o magari quando da questo consiglio semplicemente vuole mandarli da un dottore che li rassicuri sulla normalità del loro pene?grazie mille x questo suo servizio,cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/02/2006

I motivi sono diversi. Non sempre è facile una "automisurazione " delle proprie strutture anatomiche non sapendo il clinico quali sono i punti di riferimento che il soggetto ha utilizzato per la misurazione e non conoscendo le sue caratteristiche somatiche (alto , obeso , ecc, ecc). Frequentemente le misure che vengono riferite da chi mi consulta sono errate. Sono una corretta valutazione iniziale permette di impostare un percorso corretto che può essere la rassicurazione, come dice lei, della reale normalità delle strutture anatomiche valutate oppure iniziare un discorso diagnostico-terapeutico appropriato. Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra