L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

13/03/2007 16:31:17

Reflusso vescico-renale a sx.-

Gentilmente,chiedo per mia figlia che attualmente ha 15 anni,
già dall'età di 8 anni a seguito di febbricola ed una piastrinosi
gli fù diagnosticata un reflusso vescico-renale a sx con con-
tinui day hospital per effettuare delle scintigrafie renali seguen
ziali ed altri accertamenti urologici,sotto profilassi per anni
con il panacef ed il ditropan,poi circa 3 anni fà gli è stata im-
piantata endoscopicamente una valvoletta al collagene per
bloccare il reflusso medesimo.-
Fin ad oggi che è una 15 enne le cose vanno bene,però ogni
tanto gli faccio fare un urinocultura con atb che risulta sempre
negativa,mentre prima dovevamo farla mensilmente,dall'ulti-
ma ecografia non si evidenzia neanche la valvoletta innestata.
Chiedo se è il caso di fare altri accetamenti o lasciare le cose
come sono?
In attesa,ringrazio ed invio cordiali saluti.-



Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/03/2007

Gentile Signora,
se la ragazza cresce , non presenta sintomi e disturbi particolari e gli esami sono nella norma la cosa migliore da fare è monitorizzare il quadro clinico , come ha fatto finora, nel tempo con indagini non invasive. A fase puberale conclusa si farà poi il punto della situazione.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra